News / 14.12.2018

LA MAGIA DEL NATALE A LIVIGNO

In sottofondo c’è Christmas lights dei Coldplay, ma par di sentire anche Michael Bublè, con quella voce inconfondibile che arriva da un bar in Via Ostaria. Ci sono dei ragazzi lì fuori; ai piedi ancora gli scarponi da sci. Forse vorrebbero tornare in albergo per indossare qualcosa di più comodo, ma ogni giorno è la stessa storia e a quest’ora ci si perde tra i racconti della giornata trascorsa, un caldo bombardino e lo shopping duty free.

L’aria di Livigno è fredda ma piacevole; c’è neve tutt’intorno, talmente tanta che non si riuscirebbe a distinguere il cielo dalla terra se non fosse per le splendide luminarie che delineano un confine tra le sensazioni.

Camminare per queste strade è sempre rigenerante, ma l’atmosfera di questi giorni rende tutto molto più speciale.

Facendosi guidare dal profumo di caldarroste e da quello delle frittelle di mele, si arriva nella rinnovata Plaza dal Comun che ci attende con uno spettacolo che celebra la tradizione. Le famose casette del Villaggio di Natale sono state allestite proprio qui, e anche quest’anno l’Associazione mercatini di Natale ha organizzato tutto nei minimi dettagli.

Luci e foglie di bosco, in un connubio perfetto, creano un’atmosfera fiabesca che attrae i grandi e affascina i piccini. Sono 12 casette, una vicina all’altra, ognuna con prodotti tipici diversi: salumi, caramelle, dolci da consumare sul posto accompagnati da the, cioccolata e speziato vin brülé. La voglia di fare e farsi regali di Natale sopraggiunge immediatamente e si è felici di scoprire che quest’anno il Villaggio di Natale sarà aperto tutti i giorni, non solo il weekend.

Camminando tra le casette si scopre un artigiano che crea sculture di legno, un altro che lavora sassi e dipinge quadri. Splendidi anche i “Monili della terra”, gioielli handmade creati con pietre naturali. Non mancano calde felpe, pantofole tipiche, coperte, cuscini, piumoni e ogni altro prodotto per la casa, ovviamente tutto in caratteristico stile alpino.

Uno degli artigiani spiega che tutti i sabati e le domeniche di dicembre ci saranno delle belle sorprese qui al villaggio.

Babbo Natale, con la sua inseparabile carrozza, farà la gioia dei piccoli e di tutti gli adulti che desiderano vivere giornate in totale spensieratezza. Camminare per le strade nei pressi del villaggio sarà davvero piacevole, respirando quell’aria frizzante che sveglia i cuori, grazie alla possibilità di fare acquisti per tutto il giorno abbinando la degustazione di prodotti tipici e godendo a pieno dell’atmosfera natalizia che prenderà per mano artisti itineranti che allieteranno i pomeriggi con la musica delle cornamuse. Questo suono lo ritroveremo anche il 22 dicembre, durante il tradizionale Concerto Sotto l’albero che si terrà presso la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria; il Corpo Musicale di Livigno, diretto dal maestro Andrea Fioroni, con la partecipazione della Junior Band, avrà come ospite l’Orobian Pipe Band.

Come avrete intuito, la suggestiva Livigno ha già pensato ai regali di Natale, e a quanto pare non s’è voluta risparmiare, perché ha intenzione di donarci un mese carico di energia positiva, colmo di eventi, carico di grandi emozioni.