News / 27.03.2019

SUNRISE MATTIAS 2019, LIVIGNO CELEBRA LA STELLA DI MATTIAS PERI

Alessandro Gilmozzi, Alessandro Negrini, Stefano Masanti, Giancarlo Morelli, Claudio Prandi e Maurizio Valli si riuniranno nel suggestivo appuntamento stellato a Livigno per ricordare lo Chef livignasco.

Lunedì 1 aprile inaugurerà la quarta edizione di Sunrise Mattias, l’evento organizzato in ricordo dello Chef scomparso Mattias Peri, primo chef Valtellinese a ricevere la stella Michelin nel 2009. Organizzato da Associazione Mattias, la manifestazione rievoca l’eccellenza enogastronomica del Piccolo Tibet con un evento suggestivo senza eguali.

Una risalita a piedi e con gli sci, porterà i partecipanti in una location in alta quota dove una vista mozzafiato aperta sulle Alpi Italiane tra il panorama livignasco farà da cornice ad una lezione di Yoga guidata dalla maestra Karen Pizzinini. Un brindisi in onore di Mattias Peri coronerà l’alba per ricordarlo tra le sue amate montagne.

Un menù gourmet livignasco, suddiviso tra diverse postazioni accoglierà i partecipanti in un tour enogastronomico d’eccellenza, che vedrà servite diverse specialità valtellinesi preparate ad hoc per l’occasione dagli Chef presenti:

- Il cappuccino d’autore di Maurizio Valli (Bergamo): il “Cappurange” è una spremuta d’arancia molto dolce montata a trama fine come la schiuma del cappuccino. La base è sempre il caffè espresso, selezionato in base alle note di cioccolato, con un leggero topping di cannella.

- Colomba dolce di Polenta di Alessandro Gilmozzi (El Molin di Cavalese, 1 stella Michelin)

- Panino con Ragù di Giancarlo Morelli (Pomiroeu di Seregno, 1 stella Michelin)

- Pan Bidul e Ciocolat di Alessandro Negrini (Il Luogo di Aimo e Naida di Milano, 2 stelle Michelin): il semplice pane burro e cioccolato in versione rivisitata livignasca con chiave gourmet.

- Uovo alla Medesimima di Stefano Masanti (Il Cantinone di Madesimo, 1 stella Michelin): una versione speciale delle uova.

Gli Chef stellati presenti alla manifestazione in onore di Mattias Peri, ricorderanno la passione per la montagna, il territorio ed i suoi prodotti d’origine. Il nuovo ospite per l’edizione di quest’anno è Maurizio Valli, vincitore del premio come miglior barista si occupa della gestione del Bugan Coffee Lab a Bergamo, una torrefazione che si presenta come un vero e proprio laboratorio del caffè. Maurizio è di scuola internazionale, si è infatti appassionato a questa professione seguendo i corsi dell'accademia 9bar, tenuti dai trainer professionisti SCAE, dedicandosi successivamente a corsi di Latte Art e viaggi tra piantagioni di caffè, da Panama a Santo Domingo.

Tra gli ospiti presenti ci sarà lo Chef stellato Claudio Prandi, icona della cucina Valtellinese e tra primi fondatori dell’Associazione Mattias, che è sempre stato ampiamente coinvolto ed impegnato nella formazione dei giovani locali che desiderano intraprendere una carriera come cuochi: a questi giovani talenti sono rivolti i proventi delle iniziative promosse dall’Associazione.

Altra stella per la cucina d’eccellenza è Alessandro Gilmozzi (El Molin di Cavalese, 1 stella Michelin), tra i protagonisti della cucina di montagna, vuole trasmettere con i suoi piatti la sua espressività grazie alla sua ricerca attenta e minuziosa a garanzia di una cucina innovativa.

Giancarlo Morelli (Pomiroeu di Seregno, 1 stella Michelin), che inizia la sua carriera all’hotel Storile di Sondalo, ama presentare la sua ascesa verso la cucina d’eccellenza, che ad oggi da Chef stellato e imprenditore di successo con Pomiroeu, vanta 6 locali, un catering ed un centinaio di dipendenti.

Alessandro Negrini (Il Luogo di Aimo e Naida di Milano, 2 stelle Michelin), vero Valtellinese doc, tra le sue diverse esperienze vanta l’aver lavorato nella cucina dell’Hotel Palace di Saint Moritz, ad oggi lavora con Chef Fabio Pisani da “il Luogo di Aimo e Nadia” a Milano.

Originario di Madesimo, lo chef Stefano Masanti (Il Cantinone di Madesimo, 1 stella Michelin), si è formato in un contesto internazionale, tra cui l’Ercole de Cuisine di Alain Ducasse a Parigi. La sua cucina presenta ricette tradizionali rivisitate per renderle all’avanguardia.


News / 27.03.2019
Il Mountain Park di Livigno prepara l’estate in mountain-bike: date d’apertura, Early pass in prevendita, l’evento Great Days e un nuovo single-trail costruito quasi interamente a mano che va a completare un’offerta che vanta più di 50 km di sentieri.
LEGGI