CERCA
IT
cerca il tuo alloggio a livigno
 
 
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 2

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 3

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Aggiungi alloggio
HIKING A 3000 METRI!
Scegli il tuo percorso e arriva a sfiorare il cielo!

Con i suoi 1816 metri di altezza, Livigno è il punto di partenza privilegiato per professionisti e amatori che vogliono raggiungere le vette e le cime delle Alpi italiane che circondano il Piccolo Tibet. Di queste ben 22, nell’area tra Valtellina e Svizzera, raggiungono un’altezza superiore ai 3000 metri e 10 sono quelle considerate da sempre le più rappresentative di Livigno:
CIMA CAVALLI
Cima Cavalli 390x400
Escursione abbastanza impegnativa, subito su per la ripida salita verso il Mot e la cresta con un passaggio esposto attrezzato con catene. Tornati sul sentieri lo si abbandona di nuovo alla Bocchetta del Canton per risalire i ghiaioni e qualche roccetta ai piedi della vetta. La discesa per la Val Saliente è a tratti stretta e scoscesa.

Partenza: P2 Galleria Viera
Arrivo: P3 Calcheira
Dislivello+ 1100mt Dislivello- 1100mt
Quota della cima: 2.991 mt slm
Tempo di salita: 4 ore
Tempo totale: 7 ore
Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)


CIMA FOPEL
Fopel 390x400
Escursione mediamente impegnativa, un po’ esposto il lungo traverso sopra la Val Viera. Una catena aiuta la risalita dell’ultimo canalino prima della vetta. La discesa per continui tornanti non presenta particolari problemi.

Partenza: P3 Calcheira
Arrivo: P1 Ristoro Fopel
Dislivello+ 1100mt Dislivello- 1100mt
Quota della cima: 2.928 mt slm
Tempo di salita: 3 ore 30 minuti
Tempo totale: 6 ore
Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)


CORNO DI CAPRA
Capra390x400
Si parte dal parcheggio P8 Al Vach e si percorre un tratto di carrabile sent. N101, in piano, fino alla Che'seira dal Vach. Da qui si prende il sentiero sul versante sinistro per la Val Ne'ira. Molto suggestivo l'arrivo alla cascata di Val Ne'ira. A questo punto si prende il sent. N114, sul versante sinistro della valle. Il sentiero, marcato con bolinatura, diventa impegnativo e adatto a buoni escursionisti e conduce alla Boche'ta dal Co'rn dali Ca'bra. Da qui si scende su un tratto innevato, attraversando la Vedre'ta da li Mina e arrivando al Lach dali Mina. Si prosegue quindi nella discesa, che si fa piu' lieve solo quando si giunge alla Chese'ira dal Gras di Agne'i per poi diventare carrabile sul sent. N119 fino al Pont da l'Al e quindi al parcheggio P6 La Tresge'nda.

Partenza: P8 Alpe Vago Arrivo: P6 La Tresenda
Dislivello+ 1200mt Dislivello- 1200mt
Quota della cima: 3.134 mt slm Tempo di salita: 4 ore
Tempo totale: 7 ore 30 minuti Difficoltà: EE (CAI) – T5 (CAS)

MONTE BREVA / SOMP I CRAP NEIR
Monte Breva390x400
Partenza dal P10 La Forcola per dirigersi poi in direzione del sent. N151 che porta a La Co'lma. Per arrivarci si transita a mezza costa su un sentiero ben tenuto che taglia un costone piuttosto ripido dove occorre prudenza. Giunti a La Co'lma, il sent. N155 si porta sulla sponda opposta da quella da cui si proviene e sale a tornanti su un costone piuttosto ripido. Ad un certo punto si incontra la deviazione a destra che porta al Lach dal Mont. Si prosegue invece sul sentiero a sinistra, che sale ancora, fino a percorrere un tratto di dorsale a confine tra Italia e Svizzera per giungere, con attenzione e cautela, alla sommita' de Somp i Crap Ne'ir a 3.104 m s.l.m.

Partenza: P10 Passo Forcola Arrivo: P7 Alpe Campaccio
Dislivello+ 900mt Dislivello- 1155mt
Quota della cima: 3.104 mt slm Tempo di salita: 3 ore
Tempo totale: 6 ore Difficoltà: EE (CAI) – T3 (CAS)

MONTE GARONE / PALON DAL MONT
Garone390x400
Escursione senza particolari difficoltà, impegnativa solo per lo svolgimento che è in gran parte senza tracciato. Lasciato il sentiero che porta al Lago del Monte si cammina prima su pascoli e poi si risale su pietraia per portarsi alla dorsale che porta in cima. Il rientro è previsto per la via di andata.

Partenza: 7 Alpe Campaccio
Arrivo: P7 Alpe Campaccio
Dislivello+ 1000mt Dislivello- 1000mt
Quota della cima: 3.024 mt slm
Tempo di salita: 3 ore 30 minuti
Tempo totale: 5 ore 30 minuti
Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)

MONTE VAGO / AL VACH
MonteVago390x400Due
Dal parcheggio P10 La Forcola ci si incammina sul sent. N111 verso la val Orse'ra, badando di deviare a sinistra sul sent. N112 che si inerpica sul versante della Valle della Forcola. Arrivati ad una certa quota, appare il laghetto Lach dal Vach e, sullo sfondo, nel versante opposto, si scorgono i laghetti da la Fo'rcola. Da qui la cima non sembra lontana anche se c'e' da camminare ancora. Raggiunto il punto panoramico ai piedi della cima, la tentazione spinge a raggiungerla non senza una certa cautela e un pizzico di esperienza. Da qui la vista piu' bella sulla valle di Livigno e sul Gruppo del Bernina appagano di ogni sacrificio.

Partenza: P10 Passo Forcola Arrivo: P10 Passo Forcola
Dislivello+ 750mt Dislivello- 750mt
Quota della cima: 3.059 mt slm
Tempo di salita: 2 ore 15 minuti Tempo totale: 4 ore 45 minuti
Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)
PIZ COTSCHEN / PIZ COCIAN
Cotschen390x400
Escursione impegnativa dal punto di vista fisico. Si parte percorrendo il facile sentiero della Val Federia, fino a raggiungere l’alpeggio Federia. Da li inizia una salita che diventa sempre più impegnativa. Si passa per la Corna dei Gessi, saliendo fino ad intercettare il crestone principale sul quale corre il confine italo svizzero. Poco più avanti la stretta cresta meridionale del monte Cotschen, costituita da roccette non difficili da scalare. Il rientro è previsto per la via di andata. | Percorso alternativo: salendo in quota con la Cabinovia del Carosello 3000, si può abbreviare l’escursione, per un totale di 2 ore e 40 minuti dalla cima Carosello al Piz Cotschen.

Partenza: P3 Calcheira Arrivo: P3 Calcheira
Dislivello+ 1300mt Dislivello- 1300mt
Quota della cima: 3.103 mt slm
Tempo di salita: 4 ore 30 minuti
Tempo totale: 7 ore 30 minuti Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)


PIZ DI RIN / PUNTA CASSANA
Piz da Rin390x400
Partiti dal parcheggio P3 Calche'ira si prosegue in direzione Camposc'tin per prendere il sent. N174 verso la Te'a Alta da Fedaria e raggiungere poi l'ampia prateria a I Paris. Magnifica da qui la vista sul fondovalle. Si prosegue su un percorso sempre piu' impegnativo facendo attenzione di deviare sul sent. N174.1, alla propria sinistra, per giungere finalmente al Pi'za di Rin con un tratto finale da percorrere con cautela, abbastanza difficile ma appagante.

Partenza: P3 Calcheira
Arrivo: P3 Calcheira
Dislivello+ 1200mt Dislivello- 1200mt
Quota della cima: 3.007 mt slm
Tempo di salita: 4 ore
Tempo totale: 6 ore 30 minuti
Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)
PIZZO FILONE / AL FILON
Filone390x400
Partenza dal oP6 La Tresge'nda con un primo tratto su carrabile asfaltata fino al Pont da l'Al. La carrabile da qui e' sterrata e sale a tornanti nel bosco di larici e abeti sul percorso sent. N119. Si arriva quindi alla Chese'iera da li Mina e, proseguendo per un breve tratto poco impegnativo, si giunge alla Chese'ira dal Gras di Agne'i e all'attiguo Ristoro Alpe Mine che offre una sosta appetitosa. Da qui il sent. N120 sale e si fa piu' impegnativo, incontra la Camana di Ermelin e, proseguendo, e' la marcatura ad individuare via via la meta sul filo della montagna fino alla vetta. Da qui il nome Al Filo'n per una vista panoramica dall'alto dei suoi 3.133 m s.l.m.

Partenza: P6 La Tresenda Arrivo: P6 La Tresenda
Dislivello+ 1200mt Dislivello- 1200mt
Quota della cima: 3.133 mt slm Tempo di salita: 4 ore
Tempo totale: 7 ore 30 minuti Difficoltà: EE (CAI) – T4 (CAS)

PIZ PARADISIN / AL PARADISIN
Paradisin 390x400
La cima più alta di Livigno, richiede un alto livello di abilità, sia per il dislivello che per la lunghezza da comprire, compreso un lungo tratto su un’estesa pietraia. La parte finale è la più tecnica, dove la salita ripida ed esposta richiede esperienza e un po’ di abitudine all’alta montagna, soprattutto in discesa.

Partenza: P8 Alpe Vago
Arrivo: P8 Alpe Vago
Dislivello+ 1300mt Dislivello- 1300mt
Quota della cima: 3.302 mt slm
Tempo di salita: 4 ore 30 minuti
Tempo totale: 8 ore
Difficoltà: PD (CAI) – T6 (CAS)



RAGGIUNGI I 3000 METRI IN COMPAGNIA DI UNA GUIDA ALPINA
Tutti sabati dal 4 luglio al 29 agosto non perdere la possibilità di partecipare ad una spettacolare escursione con le Guide Alpine di Livigno fra creste, cime e laghetti alpini a cavallo del confine Elvetico. Questo percorso si svolge prevalentemente su sentiero tracciato con tratti su pietraia e brevi passaggi esposti. Sviluppo: circa 15 km, dislivello in salita da 700mt. a 1100mt, tempo totale circa 8 ore.

Quando: Partenza ore 8.30, rientro ore 17.00

Monte Campaccio: 4 Luglio, 1 Agosto, 29 Agosto
Piz Cascauna: 11 Luglio, 8 Agosto
Corna Cavalli: 18 Luglio, 15 Agosto
Piz da Rin: 25 Luglio, 22 Agosto

Prenotazione: prenota entro le ore 17.00 del giorno precedente presso:- Guide Alpine Livigno: +39 371 3892480 info@guidealpine.info- C/o Torre di Arrampicata in via dala Gesa negli orari di apertura

GUIDE ALPINE LIVIGNO
email: info@guidealpine.info
tel: +39 371 3892480

Livigno logo-alta-valtellina Livigno logo-snow Livigno logo-valtellina Livigno logo-citta-europea-dello-sport