BOLLETTINI NEVE E VALANGHE

18 MARZO - 24 MARZO 2017: Report settimanale delle condizioni per il Freeride

Settimana di alta pressione

QUALITA’ DELLA NEVE

Questa settimana è stata caratterizzata da giornate di sole. Siamo in una fase un po’ transitoria, dalle condizioni invernali a quelle primaverili. Sciando, si trova un’po’ di tutto. Dalla polvere alla crosta fino al Firn. Soprattutto negli ultimi giorni le sciate stanno diventando sempre più belle.

 

 

STABILITA’ DEL MANTO NEVOSO E VALANGHE OSSERVATE

Il grado di pericolo è stato 2 moderato. I problemi principali sono stati quelli di neve ventata su tutti i versanti e di neve vecchia sui pendii all'ombra. Quest’ultimo problema rimane molto insidioso in quanto richiede molta esperienza nella valutazione. Si sono osservate valanghe spontanee di neve asciutta a debole coesione soprattutto sui versanti settentrionali. Altre valanghe sono invece state innescate da sciatori un’po’ su tutti i versanti, generalmente con debole sovraccarico. Si è presentato anche il problema della neve bagnata, si deve iniziare ad anticipare l’orario delle uscite.

 

 

MANTO NEVOSO

Ad esclusione che in terreno alpino, la parte superficiale del manto ha subito diversi cicli di fusione e rigelo e la parte centrale è umida. Al di sopra della linea del bosco il manto è fortemente rimaneggiato dal vento. Specialmente lungo i pendii ombreggiati, all'interno del manto sono presenti strati di cristalli persistenti che sfavoriscono il consolidamento.




METEO

Venerdi: nuvoloso con forti venti da nord ovest

Sabato: coperto con deboli precipitazioni e forti venti da nord-ovest

Domenica: soleggiato con velature verso sera

Lunedi: soleggiato con velature verso sera

Martedi: soleggiato con progressivo aumento della nuvolosità

Mercoledi: 1-5cm di neve

Giovedi: 5-10 cm di neve in quota e in zona forcola