Inverno
Estate

GARA DA LI CONTRADA DA LIVIGN E 1K SHOT: UN ASSAGGIO D’INVERNO IN ESTATE

01/08/2023

(String: {%- set hs_blog_post_body -%} {%- set in_blog_post_body = true -%} <span id="hs_cos_wrapper_post_body" class="hs_cos_wrapper hs_cos_wrapper_meta_field hs_cos_wrapper_type_rich_text" style="" data-hs-cos-general-type="meta_field" data-hs-cos-type="rich_text" ><p>Due delle gare – e soprattutto tradizioni – più sentite dai livignaschi stanno per arrivare: il 24 agosto, le strade del centro del Piccolo Tibet si tingeranno di bianco per ospitare la <span style="font-weight: bold;">Gara da li Contrada da Livign</span> e la 1<span style="font-weight: bold;">k </span><span style="font-weight: bold;">Shot</span>, due gare sugli sci stretti che verranno svolte lungo una <span style="font-weight: bold;">pista da sci di fondo della lunghezza di un </span><span style="font-weight: bold;">chilometro.</span></p> <!--more--> <p>&nbsp;</p> <p>Questo assaggio di stagione fondistica invernale in piena estate è possibile grazie alla tecnica dello <span style="font-weight: bold;">snowfarming</span> – che Livigno sposa dal 2016 – che permette ogni anno di <span style="font-weight: bold;">stoccare circa 80.000 metri cubi di </span><span style="font-weight: bold;">neve naturale e artificiale</span> accumulata negli ultimi mesi della stagione invernale per poterla utilizzare all’occorrenza.<br>Si tratta di un <span style="font-weight: bold;">innovativo metodo di conservazione della neve</span> basato sull’utilizzo di tappetini in lana di legno riutilizzabili e teli geotermici, in grado di proteggere la neve dalle temperature e il sole estivo e limitarne quindi la fusione.<br>Una scelta green che non solo riduce l’uso di energia elettrica per la produzione di neve artificiale, ma permette anche di rendere praticabile la pista da fondo in anticipo rispetto agli altri comprensori sciistici: amateur, appassionati di sci nordico e team nazionali e internazionali potranno quindi dare il via alla propria preparazione sportiva già nella seconda metà di ottobre.</p> <p>La giornata del 24 agosto darà quindi un assaggio d’inverno in piena estate: gli spettatori avranno la possibilità<br>di assistere a un duplice appuntamento “total white” inedito e molto sentito a livello locale.</p> <p>Ad aprire la kermesse sportiva è la <span style="font-weight: bold;">1k Shot</span>, una gara di sci di fondo a cui prenderanno parte atleti professionisti, giovani promesse locali e alcuni contradaioli che cercheranno di guadagnarsi il podio.<br>A seguire, invece, ci sarà la <span style="font-weight: bold;">Gara da li Contrada da Livign</span>, che ogni anno vede la partecipazione di contradaioli che gareggiano – indossando abiti e attrezzature tradizionali – per difendere e far primeggiare i colori della propria contrada (Centro, Comunìn, Pemónt, Fórcola, Ostarìa, Plàn da Sóra, Saròch, Teòla e Trepàl), provando ad ottenere il titolo di “Miglior contrada”.</p> <p>Due eventi unici al mondo che, ogni anno, vengono molto sentiti dai livignaschi ma anche dai turisti che hanno scelto Livigno come meta delle proprie vacanze estive. Nella stessa giornata è possibile lasciarsi avvolgere da alcuni degli elementi fondamentali del Piccolo Tibet: le tradizioni locali, sport e competizione, un’anticipazione della stagione invernale e l’entusiasmo di essere parte di una comunità così unita.</p></span> {%- endset -%} {%- set hs_blog_post_summary -%} <p>Due delle gare – e soprattutto tradizioni – più sentite dai livignaschi stanno per arrivare: il 24 agosto, le strade del centro del Piccolo Tibet si tingeranno di bianco per ospitare la <span style="font-weight: bold;">Gara da li Contrada da Livign</span> e la 1<span style="font-weight: bold;">k </span><span style="font-weight: bold;">Shot</span>, due gare sugli sci stretti che verranno svolte lungo una <span style="font-weight: bold;">pista da sci di fondo della lunghezza di un </span><span style="font-weight: bold;">chilometro.</span></p> {%- endset -%} {%- blog_post_data_wall_wrapper body={{hs_blog_post_body}}, summary={{hs_blog_post_summary}} %})

Due delle gare – e soprattutto tradizioni – più sentite dai livignaschi stanno per arrivare: il 24 agosto, le strade del centro del Piccolo Tibet si tingeranno di bianco per ospitare la Gara da li Contrada da Livign e la 1k Shot, due gare sugli sci stretti che verranno svolte lungo una pista da sci di fondo della lunghezza di un chilometro.

 

Questo assaggio di stagione fondistica invernale in piena estate è possibile grazie alla tecnica dello snowfarming – che Livigno sposa dal 2016 – che permette ogni anno di stoccare circa 80.000 metri cubi di neve naturale e artificiale accumulata negli ultimi mesi della stagione invernale per poterla utilizzare all’occorrenza.
Si tratta di un innovativo metodo di conservazione della neve basato sull’utilizzo di tappetini in lana di legno riutilizzabili e teli geotermici, in grado di proteggere la neve dalle temperature e il sole estivo e limitarne quindi la fusione.
Una scelta green che non solo riduce l’uso di energia elettrica per la produzione di neve artificiale, ma permette anche di rendere praticabile la pista da fondo in anticipo rispetto agli altri comprensori sciistici: amateur, appassionati di sci nordico e team nazionali e internazionali potranno quindi dare il via alla propria preparazione sportiva già nella seconda metà di ottobre.

La giornata del 24 agosto darà quindi un assaggio d’inverno in piena estate: gli spettatori avranno la possibilità
di assistere a un duplice appuntamento “total white” inedito e molto sentito a livello locale.

Ad aprire la kermesse sportiva è la 1k Shot, una gara di sci di fondo a cui prenderanno parte atleti professionisti, giovani promesse locali e alcuni contradaioli che cercheranno di guadagnarsi il podio.
A seguire, invece, ci sarà la Gara da li Contrada da Livign, che ogni anno vede la partecipazione di contradaioli che gareggiano – indossando abiti e attrezzature tradizionali – per difendere e far primeggiare i colori della propria contrada (Centro, Comunìn, Pemónt, Fórcola, Ostarìa, Plàn da Sóra, Saròch, Teòla e Trepàl), provando ad ottenere il titolo di “Miglior contrada”.

Due eventi unici al mondo che, ogni anno, vengono molto sentiti dai livignaschi ma anche dai turisti che hanno scelto Livigno come meta delle proprie vacanze estive. Nella stessa giornata è possibile lasciarsi avvolgere da alcuni degli elementi fondamentali del Piccolo Tibet: le tradizioni locali, sport e competizione, un’anticipazione della stagione invernale e l’entusiasmo di essere parte di una comunità così unita.

Rimani aggiornato su offerte e idee di vacanza!

Iscriviti alla nostra newsletter

Accetto di ricevere la newsletter di APT Livigno. Puoi annullare l'iscrizione a queste comunicazioni in qualsiasi momento. Leggi la nostra informativa sulla privacy.

* Campo obbligatorio
BLOG_POST

Dormire a Livigno

Scopri i nostri Hotel e gli Appartamenti, dentro ci trovi tutto per una vacanza indimenticabile.

calendar-icon
Arrivo
calendar-icon
Partenza
icon
Soluzioni
Vedi tutti
star star star

Alpen Resort Bivio

Via Gerus, 311
star star star star

Hotel Posta

Plaza Dal Comun, 67
star star star

Hotel Costanza

Via Domenion 129
star star star star

Hotel Mont Chalet Nevada

Via Saroch, 35
star star star star

Hotel Amerikan

Via Florin, 77
star star star

Hotel Loredana

Via Teola, 106
star star star

Appartamenti Iron Wood

Via Saroch 767
star

Appartamento Nelida

Via Rin 380/F
star

Casa Centro Colombo

Via Botarel 56
star

Chalet Vito

Via Saroch 709
star

Chalet Mistral

Via Pozz 316
star star star

Chalet Rasia

Via Rasia, 369/A