cerca il tuo alloggio a livigno
 
 
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 2

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 3

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Aggiungi alloggio
News / 19.05.2022

LIVIGNO, AL VIA I LAVORI PER “SALVARE” LA NEVE CADUTA IN PRIMAVERA

Fervono i preparativi per... l’inverno nel piccolo Tibet dove sono iniziate le operazioni per stoccare, grazie allo snowfarm, la neve che permetterà di anticipare al mese di ottobre l’apertura della stagione dello sci di fondo, dopo un insolito esordio della neve in paese già nel mese di agosto.

Sono entrati in azione a Livigno i mezzi che, per il settimo anno consecutivo, raccoglieranno la neve naturale e artificiale accumulata nel mese di marzo e aprile: un “tesoretto” bianco che, adeguatamente conservato alle porte del paese grazie ad un apposito sistema di isolamento, tornerà alla luce in autunno pronto all’uso per innevare l’anello per lo sci di fondo già apartire dal mese di ottobre. Dal 2016 il Piccolo Tibet è una delle località sciistiche italiane ed internazionali pioniere nell’applicazione della tecnica dello snowfarm, che ogni anno consente di recuperare circa 80.000 metri cubi di neve. Un quantitativo considerevole che riposerà per tutta l’estate sotto ad un'innovativa copertura a doppio strato progettata per proteggerlo dai raggi solari e quindi dall’inevitabile scioglimento. Quest’anno, per migliorare la resa e rendere l’operazione ancora più sostenibile, il tradizionale strato isolante in cippato che necessitava di un ricambio annuale verrà sostituito da un nuovo sistema di tappetini in lana di legno, riutilizzabili e di più facile applicazione e rimozione. Al di sopra verranno collocati dei teli geotermici che avranno il compito di riflettere i raggi delsole migliorando ulteriormente le performance della struttura, capace di garantire una dispersione inferiore al 20% della massa totale conservata.

La neve conservata verrà utilizzata per preparare la pista da fondo e renderla praticabile già nella seconda metà di ottobre, in netto anticipo rispetto alla maggior parte degli altri skiresort alpini. Un regalo gradito da amatori e appassionati dello sci nordico ma anche da numerose società sportive e team nazionali che potranno iniziare prima la preparazione stagionale approfittando anche dei benefici sulle prestazioni dell’allenamento in altura. Un piccolo quantitativo verrà utilizzato per innevare le strade di Livigno già nel mese diagosto. Dopo due anni di stop forzato dalla pandemia, il 25 agosto tornerà infatti il tradizione appuntamento con il Palio delle Contrade e 1kShot: contradaioli in abiti eattrezzature tradizionali e campioni di sci di fondo e biathlon italiani e stranieri si alterneranno sfidandosi sugli sci stretti lungo un sorprendente tracciato di neve vera lungo 1 km realizzato per le vie del centro, offrendo ai numerosi spettatori uno show inedito e ad alto tasso di adrenalina.

Mentre cresce l’attesa per l’apertura ufficiale della stagione estiva il prossimo 11 giugno, Livigno progetta già la stagione invernale mantenendo intatto il proprio impegno verso uno sviluppo del turismo montano più consapevole e sostenibile. “Grazie alla tecnica dello snowfarm - conclude Luca Moretti, Presidente e Amministratore Delegato di APT Livigno -possiamo anticipare l’apertura della stagione dello sci di fondo senza ricorrere al forte dispendio energetico indispensabile per l’innevamento programmato. Quest’anno ridurremo ulteriormente l’impatto dell’operazione grazie all’introduzione della nuova copertura isolante, più efficiente ma soprattutto riutilizzabile: grazie al lavoro incessante del nostro team di nivologi ed esperti, la stagione bianca si preannuncia sempre più green.”

Livigno News ESTATE 2022? NATURALMENTE, A LIVIGNO!
News / 16.05.2022
Il Piccolo Tibet presenta il palinsesto degli eventi e le novità che caratterizzeranno lastagione estiva ormai alle porte. Tra adrenalina e relax, sport e shopping glamour & slow inquota, la località si candida come meta estiva d’elezione sulle Alpi italiane per rigenerare lamente e il corpo grazie al contatto diretto e privilegiato con la natura.
LEGGI


Livigno logo-alta-valtellina Livigno logo-snow Livigno logo-valtellina Livigno logo-citta-europea-dello-sport