cerca il tuo alloggio a livigno
 
 
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 2

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 3

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Aggiungi alloggio
News / 23.02.2021

LO SPETTACOLO DELLA COPPA EUROPA ATTERRA SULLE NEVI DI LIVIGNO

In programma due slalom giganti femminili, nelle mattinate del 27 e 28 Febbraio: in gara anche l’atleta di Livigno Jole Galli.

Il grande spettacolo dello sci alpino riempirà di emozione il weekend livignasco, che si prospetta scoppiettante, grazie ad una tappa doppia della Coppa Europa, che approda tra le nevi del Piccolo Tibet.

Saranno due slalom giganti femminili a tenere a battesimo l’esordio della località valtellinese all’interno del prestigioso circuito, che ormai da anni fornisce ai giovani talenti di tutto il Mondo una vetrina importante, dove iniziare a farsi conoscere e apprezzare dal grande pubblico degli sport invernali.

La Coppa Europa, infatti, è da sempre un viatico fondamentale per lo sviluppo tecnico e atletico dei campioni di domani, che iniziano proprio tra le sue nevi a respirare l’aria rarefatta dello sport professionistico, prima di provare a compiere il salto definitivo nel circuito dei “grandi”.

Se tutti i grandi nomi dello sci alpino mondiale, prima di meritarsi una chance al livello più alto in assoluto, si sono fatti le ossa tra i pali della Coppa Europa, oggi, con il continuo innalzamento del livello di specializzazione degli atleti più giovani, è sempre più comune vedere questi campioncini in erba testare le proprie doti in Coppa del Mondo già in tenerissima età, valutando la soluzione migliore a seconda del singolo appuntamento e alzando così in maniera esponenziale anche il livello della Coppa Europa stessa.

Un tale successo che, nello sci contemporaneo, è sempre più frequente vedere anche atleti che fanno il percorso inverso, e pur essendo abituali frequentatori dalla Coppa del Mondo, decidono di inserire nel proprio programma stagionale delle tappe di Coppa Europa, per mettersi alla prova su nevi e pendii diversi.

Sarà unoccasione unica, quindi, per ammirare alcuni dei talenti più fulgidi e promettenti di tutto il panorama mondiale che, a caccia di punti pesanti per la classifica di specialità e per quella overall, metteranno in mostra tutte le proprie qualità sui pendii
di Livigno. Tra di loro, un occhio di particolare riguardo sarà riservato all’atleta di casa, la promettente livignasca Jole Galli, che avrà il privilegio di poter sciare sulle nevi che conosce meglio.

Nonostante l’evento sarà a porte chiuse, e pertanto senza pubblico, tutti gli sguardi degli addetti ai lavori e degli appassionati saranno concentrati in direzione della località valtellinese. Entrambi gli slalom giganti vedranno come protagonista la suggestiva pista Tagliede - Li Zeta, della società Sitas, che durante questa stagione si è prodigata enormemente per tenere aperti gli impianti, consentendo così agli atleti di continuare ad allenarsi anche in un contesto complesso come quello dell’inverno in corso.

Non a caso, proprio a Livigno, sulla stessa pista, anche la Federazione Italiana Sport Invernali ha programmato diversi allenamenti delle squadre elité, per far godere ai campioni azzurri delle immacolate nevi valtellinesi e di strutture all’avanguardia. Una garanzia di eccellenza che è ben testimoniata anche dalla contestuale presenza, in questi giorni, di alcune squadre nazionali, che hanno scelto proprio Livigno per i loro allenamenti di fine febbraio.

Ci aspetta dunque un fine settimana all’insegna del talento, dello sci, e dello strepitoso panorama livignasco, che farà da scenario alla solita perfezione organizzativa e logistica. Uno scenario in continua evoluzione e crescita, nel quale Livigno si prodiga per organizzare ed ospitare eventi internazionali di rilievo, per fare palestra e formazione in vista del grande obiettivo olimpico del 2026.

Tutto è pronto, insomma, per l’esordio di Livigno nel circuito della Coppa Europa, e stando alla lista delle partenti, ci sarà di sicuro di che divertirsi.



Livigno News LIVIGNO, LA NON RIAPERTURA DEGLI IMPIANTI NON FERMA LA...
News / 17.02.2021
Tra sci di fondo, ciaspole, fat bike e attività estreme e adrenaliniche, Livigno offre tutti  gli ingredienti per il soggiorno perfetto sulla neve anche con gli impianti chiusi. La  stagione invernale non si ferma: molti i servizi e le policy di cancellazione ad hoc create per i visitatori.
LEGGI


Livigno logo-alta-valtellina Livigno logo-snow Livigno logo-valtellina Livigno logo-citta-europea-dello-sport