cerca il tuo alloggio a livigno
 
 
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 2

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Alloggio 3

Rimuovi alloggio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
 
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
 

Aggiungi alloggio
News / 24.03.2021

LIVIGNO INCORONA I CAMPIONI ITALIANI DI SCI ALPINO: FESTA PER ZINGERLE, BRIGNONE, GROSS E BASSINO

La stagione invernale delle discipline tecniche si chiude in grande stile con i Campionati Italiani Assoluti che hanno regalato sorprese e tanto spettacolo.

Si è appena conclusa una tre giorni di grande spettacolo a Livigno. Le piste del Piccolo Tibet, infatti, hanno ospitato i Campionati Italiani Assoluti di Sci Alpino, ultimo appuntamento di una stagione ricca di soddisfazioni per gli atleti azzurri. Le gare, svolte nel pieno rispetto delle normative vigenti, sono state un trionfo sportivo e mediatico, con ottime prestazioni tecniche ed una massiccia copertura televisiva Rai di tutte le gare.

Il programma gare è stato inaugurato dal gigante maschile di lunedì 22, che ha visto al cancelletto di partenza i grandi nomi del panorama italiano: Riccardo Tonetti, Giovanni Borsotti e il vicecampione del Mondo Luca De Aliprandini.

La prima manche, più veloce di circa 6” rispetto alla seconda tracciatura, ha visto Hannes Zingerle imporsi per venti centesimi di secondo sul veterano Luca De Aliprandini. Alle loro spalle, distanziato di pochissimo, Daniele Sorio, per una classifica provvisoria molto corta che sembrava preannunciare una serrata lotta per le medaglie. La seconda manche, però, ha confermato il podio della prima, cristallizzando le prime tre posizioni e dando a Zingerle il titolo di Campione Italiano.

La giornata di martedì 23 è stata dedicata interamente allo slalom, alternando le manche maschili e femminili sulla pista pista Tagliede - Li Zeta della società Sitas. Tra le donne è la fuoriclasse Federica Brignone a vincere il titolo grazie soprattutto al secondo parziale, che l’ha vista rimontare dalla seconda posizione provvisoria della prima manche. Federica, che vince così il suo ottavo titolo tricolore, ha dichiarato a bordo pista: A Livigno ci si gode davvero la fine della stagione, c’è il sole dalla prima mattina e la pista è sempre bella. Stiamo molto bene qui e in questo momento della mia carriera è esattamente ciò di cui avevo bisogno.” Secondo posto per la ventitreenne Vera Tschurtschenthaler che alla fine della gara paga un distacco di 23 centesimi alla vincitrice della Coppa del Mondo 2020. Completa il podio Vivien Insam, scivolata in terza posizione dopo il miglior tempo della prima manche.

Anche nello slalom maschile i big dello sci azzurro si sono dimostrati pronti a darsi battaglia tra i pali stretti fin dalla prima tracciatura. La classifica finale recita Stefano Gross, primo, Riccardo Tonetti, secondo e terzo posto pari-merito per Tommaso Sala e Alex Vinatzer. Podio affollato, per una prova molto combattuta sulle nevi di Livigno, che regalano a Gross il secondo titolo in carriera dopo quello vinto nel 2014.

A chiudere il fitto programma è stato l’attesissimo gigante femminile che ha visto le due punte di diamante della nostra nazionale, Federica Brignone e Marta Bassino, contendersi il titolo. Grazie ad una seconda manche stratosferica è proprio la fresca vincitrice della Coppa del Mondo di specialità, ad avere la meglio, precedendo Brignone e Karoline Pichler, che completano il podio. Questo è il coronamento di una stagione pazzesca per la Bassino, che, ai microfoni Rai, ha ricordato del suo primo Assoluto vinto, sette anni fa, proprio sulla neve di Livigno, chiudendo così il cerchio perfetto di un 2021 da sogno.

Nota a margine, in conclusione, anche la partecipazione di due atleti livignaschi: Simon Talacci ed Elena Lazzeri, che proprio su queste nevi sono nati e cresciuti.

Un Campionato Assoluto dall’alto valore tecnico, nel quale hanno brillato le grandi stelle azzurre, e che ha messo in evidenza l’efficienza organizzativa e logistica di Livigno: una garanzia di eccellenza assoluta.




Livigno logo-alta-valtellina Livigno logo-snow Livigno logo-valtellina Livigno logo-citta-europea-dello-sport